Centenario

Nell’anno 2007, su iniziativa della Word Organization of the Scout Movement (WOSM), verrà celebrata in tutto il mondo la ricorrenza dei 100 anni dalla fondazione del Movimento scout, nato dall’intuizione pedagogica di Robert Baden Powell.
Con la data simbolica del 1° agosto 2007, a cento anni dal primo campo scout della storia organizzato da Baden Powell in un’isola della Manica, Brownsea , lo scautismo vuole ricordare la nascita di questa grande realtà mondiale che, pressoché unica in campo giovanile, ha carattere interrazziale, interculturale, interreligioso. Ciò ha permesso, in questi cento anni, di veder crescere nelle sue fila più di 400 milioni di donne e di uomini e oggi di annoverare fra i suoi aderenti circa 40 milioni di bambini, ragazzi e giovani in 250 paesi del mondo.

In Italia questa realtà è rappresentata dalla Federazione Italiana dello Scautismo, che raccoglie i circa duecentomila aderenti alle due associazioni scout italiane riconosciute (AGESCI e CNGEI) e che ha voluto far proprio l’appello dell’Organizzazione mondiale, affinché il centenario del movimento scout venga degnamente ricordato e celebrato attraverso una serie di manifestazioni a carattere nazionale e locale, rivolte sia alla società che alle istituzioni.
per ulteriori informazioni sul centenario clicca qui a lato

by